L’evento al Tempio di Adriano del 14 marzo 2019

L’evento al Tempio di Adriano del 14 marzo 2019

La presentazione dei dati dell’Osservatorio e’ avvenuta al Tempio di Adriano, nel corso dell’evento promosso dalla Fondazione Ghirotti assieme alla Conferenza delle Regioni e Province autonome. Vi hanno partecipato, tra gli altri, il presidente della Fondazione Isal, William Raffaeli, il presidente Consiglio Nazionale dell’Ordine
degli Psicologi, Fulvio Giardina, il presidente della Societa’ Italiana Cure Palliative, Italo Penco, l’assessore alla Sanita’ del Lazio, Alessio D’Amato, e la coordinatrice dell’Osservatorio, Livia Turco.

“A volte in Italia facciamo belle leggi ma non le applichiamo- ha detto Livia Turco- la legge 38 e’ tra le piu’ innovative in Europa sul tema. Il governo se ne occupi, inserisca l’applicazione di questa legge nel nuovo Patto della salute. E poi si facciano le cose previste dalla legge, in particolare sulla formazione. Si completino gli hospice su territorio nazionale perche’ ci sono troppe differenze regionali. E si migliori – ha concluso- l’assistenza domiciliare, e’ quella la via maestra”.

“Il processo di umanizzazione dell’assistenza sanitaria ha compiuto importanti passi avanti- ha detto Vincenzo Morgante – e con esso la cultura del sollievo che e’ parte imprescindibile della cultura medica e piu’ in generale della cultura della societa’ tutta. Questa la sfida che la Fondazione e le associazioni hanno voluto raccogliere, realizzando modelli di assistenza ispirati alla salvaguardia della dignita’ della persona malata, all’affrancamento dalla sofferenza inutile sia attraverso al ricerca e ai nuovi e piu’ efficaci farmaci e terapie, sia attraverso una cura umana fatta di attenzione, premura vicinanza al malato”.

Ecco le foto dell’evento.

Gallery

Condividi l’articolo: