Concorso “Un ospedale con più sollievo”

Per sensibilizzare la coscienza collettiva dei più giovani e stimolarli verso la tematica del sollievo, è nato il concorso denominato “Un ospedale con più sollievo”, bandito dal 2007 e promosso da: Fondazione Nazionale Gigi Ghirotti, UCIIM (Unione Cattolica Italiana di Insegnanti, Dirigenti, Educatori e Formatori), Fondazione Alessandra Bisceglia, Associazione “Attilio Romanini” onlus.

Il concorso beneficia anche del patrocinio e della collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e l’Università Cattolica del Sacro Cuore.

L’iniziativa è rivolta agli alunni delle scuole dell’infanzia, a quelli delle scuole di livello primario, di livello secondario di primo e secondo grado, agli studenti universitari ed a bambini e ragazzi che vivendo una situazione di ospedalizzazione, frequentano le scuole di ogni ordine e grado presso le strutture ospedaliere.

Il concorso ha come obiettivo quello di educare alla cultura del sollievo attraverso l’espressione creativa, coinvolgendo non solo giovani alunni e studenti, ma anche, indirettamente, le loro famiglie ed insegnanti. Un esercizio creativo, come rappresentare il sollievo attraverso un disegno, un racconto, un videoclip, un plastico o altra produzione artistica, può efficacemente contribuire ad educare alla cultura del sollievo.

Edizione 2022

Scarica il bando per maggiori informazioni

Edizione 2021

Nel 2020 e 2021, rispettivamente XIX e XX Giornata del sollievo, a causa della pandemia Covid19, il concorso è stato sospeso.